tortine all’albicocca (quasi quelle di Donna Hay)

Da quando ho ordinato quel merviglioso libro (trall’altro recapitatomi rilegato male, con la copertina montata al contrario… ma è talmente bello che va bene pure in quel modo!) non posso trattenermi dallo sfogliarlo e fare progetti di realizzazione…. me l’ero promesso, aspetto le albicocche e li faccio! avevo già in serbo dei pirottini magici col sostegno per la cottura…. alle prime albicocche sul banco del mio mercatale… le ho fatte precise precise come lei ci racconta… e in realtà non hanno assolutamente deluso le mie aspettative…
la cosa che mi ha strabiliato di piu’ è il profumo che ha invaso la casa … le albicocche in forno hanno un’aroma che non ha pari… prima che scompaiano dai banchi… devo rifarle di nuovo!! per forza!!! (e mica solo una volta ancora!!)
Ingredienti:
125 gr. burro
225 gr. zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (io non l’avevo naturale… ho raschiato i semini di una bacca)
2 uova
200 gr. di farina
1 cucchiaino e mezzo di lievito
6 albiccoche mature 
2 cucchiai di zucchero a velo

Procedimento:
Scaldare il forno a 160°C; lavorare col robot lo zucchero e il burro con la vaniglia finchè non si avrà un composto leggero e cremoso. Unire piano le uova e sbattere bene; Unire poi piano piano la farina setacciata col lievito e continuare ancora un po’ col robot.
Ditribuire il composto in dei pirottini da muffin (per questa dose 12). Coprire con delle fettine di albicocca e spolverare con zucchero a velo. Infornare e cuocere per 25 minuti. (verificare la cottura con uno stecchino)
… e poi , che ve lo dico a fa’ … godetevi il profumo meraviglioso che avrete per casa…. poi… mangiateli.. ovvio!!

Rispondi a kia Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>