Quel divano verde ad angolo… e storia di vecchi muffin con crisi di identità!

… avete presente quel pacchettino che sta a pagina 75 dello speciale Natale di G2Kitchen? quello bianco col fiocco argentato con le stelline… si si quello….  era mioooooo!!!
Babbo Natale mi ha portato quel pacchettino e dentro c’era questo librino… e stava li in attesa che la scuola riprendesse (… va beh… pure qualche giorno dopo)… pronto ad ispirare qualche merendina da intervallo da mettere nello zaino al mio piccino che ha bisogno di merendine sane ed energetiche per riuscire ad imparare bene l’utilizzo della lettera Z  (mammaaa oggi ho imparato la zeta di puzzo!!) e per riuscire a gestire bene lo scambio di doppioni “celo celo mi manca” e ricordarsi di tenere da parte Beckham che c’è in ballo una promessa fatta!!

Alloooraaa apparte che mi sono innamorata del divano verde fighissimo di Bob… ma questo è un particolare del tutto tralasciabile … parliamo piuttosto del suddetto librino … “MUFFIN originali e autentici di Marc Grossman” … mi si è aperto un mondo!

Questo librino è una scuola! Questo librino ha sfatato il mito secondo il quale fin qui ho cucinato muffin! Questo librino ha recato grosse crisi di identità a tutto ciò che dal mio forno è uscito fin qui dentro a quei cosini di carta increspata e colorata…. E’ ufficiale, fino ad ora ho cucinato “cosi dentro agli stampini da muffin”…..  ma ecco che stavolta, il riultato è meraviglioso!!! come dice lui?? ….  Frutta morbida e dolce circondata da un crosticina dorata!!!

Stavolta ho provato quelli alle pere… e ve li racconto…

MUFFIN ALLA PERA (per 12 muffin – cottura 20-25 minuti)

Ingredienti secchi:
240 g. di farina bianca
75 g. di piccoli fiocchi d’avena (io li ho sostituiti con dei fiocchi di cereali misti da colazione che avevo in casa)
3 cucchini di lievito chimico
85 g d zucchero
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di sale

Ingredienti liquidi:
150 ml di latte parzialmente scremato
110 ml di olio di girasole
2 uova
225 g di mela sbucciata e grattugiata (circa 300g di  frutto intero)
150 g di pera sbucciata a pezzetti (circa 200g di  frutto intero)

Preriscaldare il forno a 205°C (ora, lui è stato cosi’ preciso… io credo di averlo impostato intorno a 200 … non giurerei il 205 :D).

Mescolare insieme gli ingredienti secchi, lasciando da parte un po’ di zucchero per spolverare (ok, lo ammetto, io mi son persa il passaggio, quindi ammetto di aver aggiunto lo zucchero per lo spolvero alla fine, oltre agli 85 gr indicati negli ingredienti…. sappiate che se capita anche a voi… secondo me, è poco grave!!!).

Aggiungere la mela e la pera e mescolate fino a quando la frutta non  sarà completamente avvolto di farina… qui faccio la ganzina e cito… “così farete si che l’ossidazione della frutta venga rallentata” (appero’!).

Mescolare insieme il resto degli ingredienti liquidi e riunire le due preparazioni senza lavorare troppo la pasta!

Distribuire l’impasto negli stampini da muffin e spolverizzare con lo zucchero rimasto (o con del nuovo se come me vi siete persi il passaggio!!).

Far cuocere per 20-25 minuti fino a quando saranno gonfi e morbidi e ben dorati. Verificare la cottura infilando uno stecchino di legno nel centro dei muffin. Saranno cotti quando uscirà pulito.

… Non ve lo sto a ripetere vero…quanto mi sia piaciuto il risultato!!! … questo librino… apre un mondo!!! grazie Babbo Natale!

Rispondi a Lo81 Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>